• Differenza tra fulmine e lampo
    Scienza

    Qual è la differenza tra fulmine e lampo

    Metti un pomeriggio d’estate, alla fine di una giornata estremamente calda, all’improvviso si alza un vento piacevole e nuvole nere si avvicinano minacciose all’orizzonte. Dopo un po’, eccolo, un fulmine bianchissimo squarcia il cielo illuminandolo per poi tuffarsi in mare. E’ indubbio il fascino che i temporali e i fulmini hanno da sempre sull’uomo, tanto da entrare di forza nell’immaginario collettivo e nei modi di dire quotidiani. Immaginiamo agli albori dell’umanità che cosa si potesse pensare trovandosi davanti ad una tempesta. Di sicuro i fulmini, con la loro potenza visiva, hanno da sempre rappresentato un simbolo della potenza divina. Nella mitologia greco-romana, i fulmini erano delle saette (dal termine latino…