qual è la differenza tra hotel e motel
Cultura

Qual è la differenza tra hotel e motel

Hai mai sentito parlare dei motel? Probabilmente si. Ma qual è la differenza tra hotel e motel? Te lo spieghiamo qui. 

Se stai prenotando una stanza per il viaggio che hai in programma e ti trovi su un sito di affittacamere, è probabile che tra i filtri di ricerca ci siano, tra i tanti, hotel e motel.

Ti sei mai chiesto qual è la differenza tra hotel e motel?

Io sì. Così ho fatto alcune ricerche e ho scoperto cose molto interessanti.

Ad esempio, ora so che la nascita degli hotel risale ai tempi dell’antica Grecia, perché le persone si spostavano da una città all’altra per assistere ai grandi eventi.

Un’esigenza analoga, seppur con motivi diversi, l’avevano i camionisti diversi secoli dopo, pertanto nel 1920 ha aperto il primo motel negli Stati Uniti.

Ma in cosa differiscono le due strutture?

Vediamolo insieme.

Che cos’è un hotel?

Come abbiamo visto, i primi hotel sono nati nell’antica Grecia e, come quelli di oggi, ospitavano le persone durante i loro viaggi.

Oggi un hotel si distingue dall’altro per il numero di stelle attribuitegli in base al tipo di servizi e alla qualità degli stessi che offre.

Al momento della prenotazione, ad esempio, puoi scegliere se mangiare nel ristorante della struttura, se usufruire del servizio in camera o accedere al centro benessere.

Solitamente le camere sono distribuite su più piani di un palazzo e sono pensate per garantire i comfort necessari agli ospiti come il bagno in camera, il wifi e il servizio di pulizia.

Negli ultimi tempi, tuttavia, è cambiata la vision di alcune strutture alberghiere e, spesso, offrono la possibilità di affittare un salone per ospitare una conferenza oppure degli sconti per usufruire delle camere e dei servizi soltanto durante le ore diurne.

Che cos’è un motel?

Pensati per ospitare i camionisti durante i loro viaggi, i motel sorgono solitamente su strade con alti flussi di traffico lontane dai centri abitati.

Il termine motel deriva da motor-hotel,che indica la peculiarità di queste strutture.

Le stanze, infatti, sono accessibili direttamente dal parcheggio, per consentire agli ospiti di rimettersi subito in viaggio al termine del soggiorno.

Visto il particolare tipo di target, è possibile prenotare la stanza anche per poche ore, giusto il tempo di riposarsi e mettersi di nuovo al volante.

I motel non offrono servizi extra, tranne qualche eccezione che ha anche una tavola calda.

Poiché molte persone optano per i viaggi on the road, negli ultimi tempi i motel hanno migliorato di molto la qualità delle location. In questo modo, possono offrire un servizio discreto a costi comunque più contenuti rispetto ai competitors alberghieri.

Quindi, qual è la differenza tra hotel e motel?

Per meglio comprendere la differenza tra hotel e motel, ticapitoliamo in breve quanto abbiamo appena detto:

  • L’hotel ha le stanze distribuite su diversi piani, il motel le ha all’interno del parcheggio;
  • l’hotel offre servizi extra oltre al pernottamento, il motel no;
  • l’hotel sorge in prossimità dei centri abitati, il motel si trova su strade di passaggio.

Ora che abbiamo visto qual è la differenza tra hotel e motel, la prossima volta che prenoterai una camera, saprai cosa aspettarti se sceglierai un tipo di struttura piuttosto che l’altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *